Eseguiti a rotazione, a secco od in presenza di fanghi stabilizzanti, con asportazione di terreno impiegando opportuni utensili di scavo (bucket o carotieri). Lo scavo è successivamente seguito dalla posa in opera delle gabbie di armatura e dal getto del calcestruzzo con impiego di tubi getto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *